Rimini

Un grande classico della letteratura italiana, ora che si avvicina il periodo estivo… Non vorreste mai essere a Rimini nel cuore dell’estate, vi immaginate il traffico, l’affollamento, le code, e invece Pier Vittorio Tondelli, scrittore italiano morto negli anni 90, ci conduce in un viaggio di emozioni, sentimenti, relazioni da salvare, chiudere, riprendere attraverso leContinua a leggere “Rimini”

la maestra e il camorrista

Un saggio raggelante, sul perché in Italia non sia possibile attivare meccanismi di mobilità sociale. Federico Fubini, giornalista per il “Corriere della Sera”, propone una analisi, correlata da dati ed esperimenti, a dimostrazione della tesi di partenza: in Italia le persone agiate sono le stesse per famiglia del 1400! Sembra incredibile e invece è così…Continua a leggere “la maestra e il camorrista”

le conseguenze

Che cosa faremmo se le nostre vite fossero influenzate da una decisione presa a 18 anni? O se fosse accaduto un avvenimento che non abbiamo davvero compreso e che comunque ci ha influenzato? O se avessimo il rimorso di avere influenzato le vite dei nostri migliori amici, senza mai averglielo detto? Sono passati 40 anniContinua a leggere “le conseguenze”

mai stati così uniti

Simona Siri, giornalista del Foglio e suo marito Dan Gernstein ci raccontano che cosa hanno imparato di loro stessi, del loro matrimonio e dei loro rispettivi paesi di provenienza, Italia e USA, litigando…! Il che potrebbe sembrare un pessimo punto di partenza e invece, ne è nato un bel libro che affronta le differenze culturaliContinua a leggere “mai stati così uniti”

Libri per Natale!

Ecco una selezione di libri tuttigusti per i giorni natalizi, in cui magari ci scappa di avere una oretta in più per leggere! Cominciamo con un libro davvero a sorpresa “Quando abbiamo smesso di capire il mondo” di Benjamin Labatut, inizia come un saggio in cui si collegano le scoperte scientifiche ai grandi eventi, ancheContinua a leggere “Libri per Natale!”

e questo è niente!

Michele Cecchini ha scritto un libro sorprendente, delicato e del tutto spiazzante: la voce narrante, Giulio, è la voce di un ragazzo tetraplegico “due gambe, due braccia, ma non funziona nulla” dice di sé. Nessuno può essere reso partecipe dei suoi pensieri, perché non può parlare… Eppure dal racconto di Giulio scopriamo che i piùContinua a leggere “e questo è niente!”

un mese con Cormoran Strike

A novembre serve proprio una serie di racconti che ci porti altrove, in un luogo piovoso, in atmosfere umane travagliate e pensose… Perché la nostra vita qui ci sembrerà subito più leggera! I 5 libri scritti da J.K.Rowling (proprio lei, sotto le mentite spoglie di Robert Galbraith) sono una vera scoperta da molti punti diContinua a leggere “un mese con Cormoran Strike”

il mattino dopo

E’ successo a tutti: un giorno, quello su cui avevamo sempre contato finisce. A volte finisce all’improvviso ed è un avvenimento (un licenziamento, come accade all’autore, oppure una morte improvvisa…), a volte è una intuizione (avevamo sempre avuto sotto gli occhi quella situazione e capiamo improvvisamente), a volte è una informazione che cambia tutto ilContinua a leggere “il mattino dopo”

La vita, si può riparare?

Il sassolino segnalibro di questa settimana è dedicato a… Un figlio muore in un incidente. E la sua vita si ferma. Oppure no? La vita del ragazzo inizia un viaggio, con tutti i suoi organi e tutte le persone coinvolte in questo percorso. Il libro “Riparare i viventi” di Maylis de Kerangal è un libroContinua a leggere “La vita, si può riparare?”

Salita di montagna con dogmi in curva!

Il sassolino nella scarpa del lunedì parla di… Dogmi di fede! Vi racconto di come l’ho trovato… Domenica di ciaspolata. Tanto deve essere dentro di noi il desiderio di libertà, di aria fredda, di sole sugli occhi, tanto deve essere il senso di costrizione che abbiamo sentito ciascuno, senza dirlo in famiglia… che iniziamo unContinua a leggere “Salita di montagna con dogmi in curva!”