Non ci abbandonare!

Con il nuovo anno liturgico, il messale della celebrazione della domenica cambia… e pregheremo il nuovo testo del Padre nostro!

Il nuovo testo “non ci abbandonare in tentazione” al posto di “non ci indurre in tentazione”, forse non è la migliore traduzione possibile, ma è la migliore disponibile, per abbandonare, questa volta sì, l’idea che Dio ci possa indurre in tentazione! Dio non ci induce, né ci abbandona in tentazione, noi preghiamo perché possiamo sentire la Sua presenza anche nella prova, nel dolore, nella malattia, quando siamo circondati dal male, che prende molte forme… Non è facile e infatti preghiamo, non ci abbandonare, riprendendo alcune delle ultime parole di Gesù in croce… Quando Gesù grida “Mio Dio, mio Dio, perché mi hai abbandonato”, sta iniziando a pregare il salmo 22, che si conclude con “Ecco l’opera del Signore!”. Non siamo soli e ritornare al salmo per leggerselo con calma potrebbe dare tutto un altro senso al pregare il Padre nostro…

E se vogliamo approfondire la preghiera che Gesù ci ha insegnato, un bel testo è quello di Matteo Crimella, Padre nostro, edizioni Paoline. Questo libro, di piacevole lettura, scritto con linguaggio accessibile e ricco di contenuti, propone il confronto tra le versioni degli evangelisti Matteo e Luca, commentate frase per frase. Completano il testo una introduzione sul contesto storico di scrittura dei Vangeli e una bibliografia scelta, per approfondire ulteriormente. Un bel testo adatto alla formazione di catechisti e operatori pastorali, ma godibilissimo da ogni persona che voglia approfondire questa preghiera!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: