Iron Man, un supereroe troppo umano…

Dai, chi non vorrebbe essere un miliardario, filantropo, playboy, genio? E’ una autopresentazione che fa fischiare di ammirazione perfino Vedova Nera… in pratica, un essere umano che fa tutto al meglio: tanti soldi, tante buone azioni, tanto amore e tanta intelligenza, il massimo raggiungibile! Non son sicura però che questo sia il fascino maggiore di Iron Man, voler essere come lui, ma piuttosto qualcosa di più nascosto…

Iron Man ha, come tutti noi, il gran dubbio di non essere amato… Con i suoi genitori, sebbene lo amassero, non riescono a dirselo… Con la sua fidanzata Pepper Potts corre lo stesso rischio (ma qui ci riesce!)… il problema, per un bambino, rimane: sono davvero amato?

Il nostro supereroe ci mostra che tutto il suo massimo non serve per essere amati, conta piuttosto fare il primo passo, iniziare a voler bene… Quando non ci riesce con Captain America, succedono disastri! Quando ci riesce però è la salvezza per tutti, per l’America, per gli amici, perfino si salva il terribile ristorante che cucina lo shawarma!

Il suo grandissimo fascino è proprio qui, il motivo per cui risulta simpatico, nonostante tutta la sua arroganza… Ha il problema di tutti noi, vorrei essere amato per quello che sono e ho paura che non succeda… Troppo umano! E’ un supereroe che muore quando fa il suo massimo per tutti quelli che ama… e su questo ci torneremo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: