Incubi realistici…

Mettiamo in pausa gli Avengers per una settimana… vorrei parlarvi di un film assurdamente realistico, che ho visto (grazie alla curiosità del mio figlio maggiore!). Lui è tornato nasce dalle scene improvvisate che attore principale e regista girano in diverse città della Germania, dove l’attore che interpreta un Hitler tornato in vita ai giorni nostri viene salutato (anche alla maniera nazista), fotografato e omaggiato dalle persone che incontrano nelle piazze e per strada (ci sono anche alcune persone molto critiche). Il film, che sembra proprio nascere dalle riflessioni del regista su queste scene improvvisate (sono impressionanti… davvero!), ha sviluppi assolutamente realistici, dentro una sostanziale incredulità che prende mentre lo si guarda e si conclude, ovviamente, in modo sottilmente inquietante…

Adattissimo ad un pubblico adolescente, ironico fino a diventare tagliente nei confronti della nostra società, perfino utile per ripassare storia, è un film da vedere… anche se poi non dormirete! E a colazione, previste ulteriori discussioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: